Qual'è stata la prima sede dell'E.V.A. Alpago?
 
Tot. visite contenuti : 55726
Home Automezzi Storia delle nostre ambulanze

Storia delle nostre ambulanze

L'Eva iniziò l'operatività di urgenza ed emergenza in Alpago il 29 Dicembre 2001, con la mitica ambulanza n.13. Questo mezzo, un Ducato Fiat immatricolato nel 1992, fu dato alla nostra associazione in comodato d'uso dall'ULSS di Belluno affinchè il servizio potesse iniziare.

Fino a quel momento l'automezzo veniva utilizzato per i trasferimenti interni al nosocomio bellunese dal Pronto Soccorso al reparto di Pediatria. Il nominativo assegnato al mezzo, nel linguaggio ICAO (trasmissioni radio) fu VICTOR 1.

In questo stesso periodo fu consegnata dall'ULSS n.1 all'EVA, sempre in comodato d'uso per circa un'anno, l'ambulanza n.11 per supportare la VICTOR 1 in caso di necessità, mezzo precedentemente utilizzato dalla Misericordia di Longarone e inizialmente in dotazione all'Ospedale di Pieve di Cadore.

IL 1 Luglio 2003 entrò in servizio la prima nuova ambulanza (un Fiat Ducato 14 TD) acquistata dall'Eva Alpago con i contributi dell' Assessorato alle Politiche Sociali della Regione Veneto, di privati ed enti della Conca alpagota. L'inaugurazione avvenne il giorno stesso a Farra d'Alpago alla presenza delle Autorità e del Primario del SUEM, dott. Angelo Costola. La nuova ambulanza ereditò dalla 13, restituita all'Azienda Ospedaliera di Belluno, il nome di Victor 1.

Due anni dopo, il 12 giugno 2005, venne inaugurata la seconda ambulanza acquistata ancora con il contributo dell'Assessorato alle Politiche Sociali della Regione, di privati ed enti locali: il nominativo-radio ad essa assegnato fu Victor 2.

Le due nuove ambulanze furono dotate ciascuna di un defibrillatore semiautomatico, di cui uno consegnato il 31 ottobre 2003, in comodato d'uso, alla nostra Associazione dalla A.B.V.S. di Belluno.

Nel febbraio 2006 fu donata invece dall'ULSS di Belluno, sempre in comodato d'uso, un'altra ambulanza, una Volkswagen, che fino a quel momento era stata in servizio al Pronto Soccorso del San Martino. Il suo nominativo fu Victor 3.

Quasi tre anni più tardi, nel gennaio 2009, fu acquistato, grazie al contributo del Centro servizo per il Volontariato, un nuovo mezzo, un Fiat Ducato nuova serie, che sostituì il vecchioFiat Ducato Victor 1, ormai non più idoneo all'emergenza perchè non rispettava le nuove norme europee.

Nel settembre 2010 è infine arrivata una nuova ambulanza, una Volkswagen T5 4x4, acquistata grazie alla destinazione del 5 per mille da parte dei contribuenti e grazie a risorse dell'Associazione.

Questo veicolo ha ereditato il nome di Victor 3 dal suo predecessore, restituito all'Azienda Ospedaliera di Belluno.